Pighi

Cerca

impianti ad aerosol condensato.

impianti ad aerosol condensato.

Gli impianti antincendio ad aerosol condensato sono sistemi di protezione antincendio che utilizzano una mistura di particelle solide molto piccole che vengono disperse nell’aria per sopprimere l’incendio. Queste particelle sono solitamente composte da sali inorganici che reagiscono chimicamente con il fuoco attraverso vari meccanismi, tra cui la riduzione della temperatura, la soppressione dell’ossigeno e l’interferenza con la reazione chimica dell’incendio. Ciò contribuisce a soffocare l’incendio e a prevenire la sua propagazione.

gas condensato

vantaggi.

  • Non danneggia l’ozono
  • Duttili, perché ideali per gli incendi di classe A, B, C ed ex classe E (fuochi da impianti elettrici)
  • Pochi residui rilasciati

locali da proteggere.

  • Alberghi
  • strutture sanitarie
  • scuole 
  • uffici 
  • Attività commerciali
  • depositi librari, anche di pregio
  • archivi cartacei
  • locali CED
  • centrali di telecomunicazioni
  • cabine elettriche 
  • depositi di stoccaggio infiammabili
  • shelter (cabine prefabbricate atte a ospitare gli apparati di trasmissione e ricezione di segnali televisivi, radiofonici, telefonici oppure come nodo di rete per distribuzioni quali fibra ottica)
  • vani motore e vani tecnici nei trasporti su gomma, ferroviari e navali.