Pighi

Cerca

manutenzione.

manutenzione antincendio:
la sicurezza è la priorità

Impianti, presidi e dispositivi antincendio salvano vite e proteggono beni, strutture ed edifici. Il loro funzionamento dipende soprattutto da una costante manutenzione fatta a regola d’arte e seguendo le normative vigenti. Sin dal 1956 le manutenzioni antincendio sono il fulcro dell’attività di PIGHI: quasi 70 anni di esperienza al servizio della sicurezza di migliaia di imprese. Le radici a Verona e nel Veneto hanno gettato le basi per l’affermazione in tutto il territorio nazionale come punto di riferimento per l’antincendio e la sicurezza.

cos’è la manutenzione antincendio?

La manutenzione antincendio è l’insieme delle attività pianificate e periodiche volte a garantire che tutti i componenti di un sistema antincendio siano in perfetto stato di funzionamento. Tra i principali componenti che hanno bisogno di manutenzione, ci sono:

 

La manutenzione antincendio mira a identificare e risolvere qualsiasi problema o malfunzionamento prima che possa compromettere la capacità del sistema di prevenire o combattere un incendio.

I Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a) punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, sono definiti dal Decreto D.M. 1° settembre 2021. 

Questo decreto, entrato in vigore parzialmente il 25 settembre 2022, tra le altre cose, segna una svolta epocale nel mondo dell’antincendio, creando la figura del tecnico manutentore qualificato per garantire manutenzioni in regola, tutelando maggiormente la sicurezza di persone e beni all’interno di aziende, edifici e strutture. Questa figura, in seguito a un decreto di proroga, DM 31 agosto 2023 sarà effettivamente riconosciuta dal 25 settembre 2024. Da quella data ogni tecnico manutentore antincendio dovrà aver seguito corsi specializzati e sostenuto esami qualificanti predisposti dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Per PIGHI la priorità è garantire la sicurezza del cliente, per questo i nostri tecnici hanno già avviato l’iter di formazione previsto dal Decreto Controlli senza aspettare proroghe e molti sono pronti a sostenere gli esami per raggiungere la qualifica di tecnico manutentore antincendio.

Scegli PIGHI, tieni sempre sotto controllo la manutenzione dei tuoi impianti e presidi antincendio e scarica in ogni momento il tuo Registro Antincendio.

centro di formazione convenzionato con associazione MAIA

PIGHI mette la propria esperienza nella manutenzione antincendio al servizio della sicurezza in Italia, con l’inaugurazione nel Dicembre del 2023 del primo Centro di Formazione convenzionato con Associazione MAIA nel veronese. Nel Centro di Formazione si svolgono corsi pratici ed esami per l’ottenimento della qualifica di Tecnico Manutentore Antincendio relativi a estintori, reti idranti e porte tagliafuoco, ai sensi del Decreto Controlli.